9 consigli per far felice il tuo parrucchiere

9 consigli per far felice il tuo parrucchiere

In quest’articolo abbiamo parlato dei benefici dello shampoo solido. Oggi invece vediamo da vicino un argomento molto curioso che riguarda principalmente (ma non solo) il pubblico femminile, ovvero 9 consigli per far felice il tuo parrucchiere.

Conoscere alcuni segreti e informazioni privilegiate ti aiuterà ad ottenere il massimo da ogni tua visita nel salone – In pratica: cosa vorrebbero i parrucchieri che tu facessi per rendere il loro lavoro più semplice?

Ecco 9 consigli per far felice il tuo parrucchiere

1. Lascia il telefono in borsa
Immagina il tuo parrucchiere che sta cercando di tagliarti i capelli di qualcuno mentre tu sei al telefono ☺ . Lascialo pure in borsa e permettigli di manipolare la tua testa in modo che possa dare al taglio l’aspetto desiderato – il che non è sempre possibile se stai guardando in basso.

2. Prenditi cura dei tuoi capelli tra una visita e l’altra
Compra i giusti prodotti per capelli per il tuo tipo di capelli, scegli in base alle tue reali esigenze, un buon prodotto garantisce infatti una buona resa e il suo costo si può ammortizzare col tempo.
Consiglio: usa uno shampoo e un balsamo nutrienti tra una visita e l’altra ti renderà più facile ottenere l’aspetto desiderato.

3. Tra i consigli per far felice il tuo parrucchiere? Arriva in orario!!
Il massimo ritardo concesso dovrebbe essere al massimo di 15 minuti, perché questo ha un impatto da non sottovalutare sul servizio che puoi ricevere se appunto, arrivi tardi. Inoltre ha un effetto a catena sugli altri appuntamenti.

4. “Proteggi” il tuo look
Puoi ricreare il look che hai in fatto in salone anche a casa con gli strumenti e i prodotti giusti. Ad esempio applicando un fissante bio prima dell’asciugatura. Questo protegge i capelli dal calore e renderà più facile e veloce asciugare e fare la piega stile quando sei a casa.

Scopri 9 consigli per far felice il tuo parrucchiere

9 consigli per far felice il tuo parrucchiere

5. Sii realista
Non tutti i look possono essere raggiunti in una sola seduta. Se per esempio hai i capelli neri e entro poche ore vuoi diventare biondo platino, con un low budget e con risultati perfetti da subito, bè sappi che è pura fantasia, In realtà, un servizio come quello potrebbe richiedere più sedute e un budget maggiore di quello che pensavi in origine, quindi preparati a pianificare le tempistiche con il tuo parrucchiere.
Suggerimento: se vuoi un cambiamento drastico, prenota in anticipo un colloquio con il tuo parrucchiere per discutere le opzioni e i possibili costi, magari ti renderai conto che quello che avevi in mente non è poi così glamour o forse semplicemente non è adatto a te.

6. Portati una foto o un link del taglio che vorresti
Quando si tratta di trovare l’acconciatura giusta, essere armati di immagini è il meglio che tu possa regalare ad un parrucchiere. E se non riesci a trovare quello che ti piace, trova le foto di ciò che non ti piace. Entrambe le estremità dello spettro danno al tuo acconciatore una buona idea del tuo stile personale o di quello che vorresti realizzare. Tieni anche presente che se per esempio ti riferisci al taglio di una celebrità, quel modello nell’immagine avrà avuto una squadra alle spalle. Quindi, la preparazione potrebbe richiedere alcune ore anche per qualcosa che sembra semplice!

7. Parla con lui o lei
Se è vero che la comunicazione è la chiave per capire ogni cosa, ricorda di spiegarti al meglio su quale sono le tue preferenze e cosa vorresti che ti venisse fatto sulla testa ☺.

8. Prova ad osare
Ti è mai capitato di dire: voglio un cambiamento completo? Però poi alla prova dei fatti avevi paura di tagliare o di spostarti troppo dalla tua immagine? Se vuoi solo un assetto di base, va bene, ma sii realista che non sembrerai così diverso.
Immagina di aver appena detto che vuoi tagliare solo di un centimetro e poi invece quando il tuo parrucchiere ha quasi finito di asciugare col phon, ti capita un colpo di testa e chiedi di andarci sotto con un taglio più audace. prima di sentirmi audace e dicendo. Bene, a quel punto ti conviene pensarci 2 volte e osa di più direttamente la volta successiva. In modo pianificato e condiviso.

9. Fidati
A tutte le persone che leggono questo articolo sarà capitato di uscire da un salone col broncio disegnato in faccia. Si certo. Quindi scegli bene chi sarà a curare i tuoi capelli, fai in modo che ti conosca a menadito, quali sono i vizi e le virtù del tuo capello e poi affidati a lui o a lei.

In conclusione

Conoscere 9 consigli per far felice il tuo parrucchiere possono rendere la tua visita al salone più piacevole, per lui. Ma in realtà ti aiuteranno a spendere meglio i tuoi soldi e ricevere un servizio attento e professionale. Se vuoi saperne di più sulla salute del capello ti consiglio di iscriverti al nostro video corso introduttivo, visita finedellacalvizie.it e troverai il programma completo.

Grazie per l’attenzione!

Share Button

Posted by Giampaolo Floris

Nato a Desulo, in Sardegna nel 1972, ho iniziato a studiare ed a ricercare nel campo della caduta dei capelli nei primi anni 90, per poter essere in grado di fermare il diradamento dei miei stessi capelli, che inizió in quel periodo. Bloccai la caduta permanentemente verso la fine del 1993, e da quell'anno continuai gli studi e le sperimentazioni indipendenti sulla calvizie, che sono culminate nel 2009 con il release del Full Program to stop hair loss di Endhairloss.eu, tradotto anche in italiano col nome: il programma completo di finedellacalvizie.it per fermare la caduta dei capelli. Da quel giorno migliaia di persone sono riuscite a migliorare le condizioni di salute del loro cuoio capelluto ed a fermare la caduta dei capelli grazie al Programma Completo. Nel nostro sito principale (Finedellacalvizie.it) troverai parecchie testimonianze anche sui commenti di facebook ( quindi reali e ricollegabili a persone vere e proprie).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *